Ersilia Cacace 24/02/2021 0

Torta di mele e amarene: la ricetta senza burro

Torta di mele: chi non l'ha mai assaggiata? 

Un profumo intenso, caldo, avvolgente: il classico ed inebriante odore di torta appena sfornata, quello che ci accoglieva su per le scale, ancor prima di entrare a casa delle nostre nonne. Una torta che, vuoi per i ricordi d'infanzia, vuoi perché adatta a qualsiasi momento della giornata, continua ad essere tra le torte che vanno per la maggiore anche nei bistrot, nelle bakery e ormai anche nei bar, quelli più riforniti al banco torteria.

La torta di mele è abbastanza semplice da replicare anche a casa, quindi abbiamo pensato di lasciarvi una ricetta classica ma con un tocco abbastanza goloso: l'aggiunta delle amarene! Noi abbiamo optato per una confettura fatta in casa, ma potrete tranquillamente optare per quella confezionata o, ancor meglio, per un bel barattolo di amarene sciroppate, ancora più saporite (ad esempio quelle della Fabbri).

Passiamo subito alla ricetta!

INGREDIENTI per una tortiera di circa 24/26 cm di diametro

- 2 uova

- 100 ml di latte

- 120 g di farina 00

- 50 g di zucchero

- 600 g di mele Golden

- 30 ml semi di girasole

- 1 scorzetta di limone

- 1 bustina di lievito per dolci

- 1 confettura di amarene o 1 barattolo di amarene sciroppate

- zucchero a velo q.b. (per guarnire)

 

TORTA DI MELE E AMARENE: PROCEDIMENTO

Per prima cosa partiamo dalle mele: le laviamo, mondiamo, tagliamo a spicchi e poi a fettine molto sottili. 

A parte aggiungiamo le uova e lo zucchero in una ciotola e le montiamo coon uno sbattitore, aggiungendo successivamente la scorzetta di limone, poi la farina, la bustina di lievito, l'olio di semi e il latte, finchè non diventa un composto omogeneo.

Prendiamo lo stampo, lo ungiamo con l'olio e lo infariniamo: versiamo un paio di mestoli di impasto, poi aggiungiamo le fettine di mele e le amarene (quantità a vostro piacimento), lasciando qualche fettina da aggiungere prima di infornare.

Copriamo mele ed amarene con il resto dell'impasto e ci aiutiamo livellando con una spatolina per dolci, infine aggiungiamo le fettine di mela messe da parte poco prima.

Passiamo sulla torta un cucchiaio di zucchero, spargendolo bene su tutta la superficie, poi inforniamo in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30/40 minuti (a seconda della potenza del vostro forno).

Una volta sfornata la torta di mele, lasciate prima intiepidire per evitare che si rompa togliendola dallo stampo, e a piacimento spolverizzate un po' di zucchero a velo prima di servire!

La vostra torta di mele e amarene è pronta! Potete trovare tante altre golose ricette nella nostra sezione BLOG!

 

Ersilia Cacace 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

Ersilia Cacace 18/02/2021 0

Rotolo di zucchine con prosciutto cotto e formaggio fuso

Rotolo di zucchine con prosciutto cotto e formaggio fuso: lo avete mai preparato?

Noi lo abbiamo classificato nella categoria "secondi piatti" ma in realtà questo rotolo di zucchine si presta amabilmente anche come appetizer, antipasto o contorno ad un secondo! É un piatto non solo molto bello da presentare a tavola, ma anche molto buono; inoltre è un ottimo modo per convincere anche i più piccoli, in genere reticenti, a mangiare piatti con verdure.

Senza perderci troppo in chiacchiere, passiamo subito ad elencare ingredienti e procedimento della nostra ricetta!

 

INGREDIENTI per circa 4/6 persone

- 4 uova

- 6 fettine di formaggio fuso (o scamorza)

- 1 zucchina grande (o due piccole)

- 6 fette di prosciutto cotto

- 100g di Parmigiano Reggiano (grattugiato)

- sale q.b.

 

ROTOLO DI ZUCCHINE CON PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO FUSO: PROCEDIMENTO

Innanzitutto, laviamo bene le zucchine e le lasciamo ad asciugare, dopodichè usiamo una grattugia a fori grandi per farne tante piccole listarelle.

Prendiamo le uova, il sale e il formaggio e le mettiamo in un recipiente per sbatterle bene, poi aggiungiamo le listarelle di zucchine.

Poniamo il composto all'intenro di una teglia, precedentemente ricoperta da carta da forno, e mettiamo tutto a cuocere a 180° per circa 20 minuti.

Togliamo la teglia dal forno: subito aggiungiamo le fette di prosciutto cotto e le fettine di formaggio fuso. Ci aiutiamo con la carta forno per avvolgere il nostro rotolo-frittata, compattando bene con le mani.

Lasciamo riposare qualche minuto, poi possiamo servire il nostro rotolo! Sia in un piatto da portata centrale, sia tagliandolo a fettine ed usarlo come appetizer, o come un antipasto, o come secondo sfizioso!

Trovate tante altre gustose ricette visitando la nostra sezione BLOG!

 

Ersilia Cacace

 

Photo credit: @stopfoodprn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto

Ersilia Cacace 10/02/2021 0

Linguine con carbocrema, zucchine e capocollo

Linguine con carbocrema, zucchine e capocollo: a prima vista, potrebbe sembrare un incrocio tra carbonara e nerano, due piatti tipici della tradizione culinaria italiana, l'uno laziale l'altro campano. Eppure, a mancare è il provolone del Monaco, mentre il guanciale viene soppiantato da capocollo.

Ed è proprio qui che esplode tutta la creatività di chi si cimenta ai fornelli, che siano chef, casalinghe o foodblogger. In questo caso, abbiamo scelto una ricetta del famoso blogger Nicola Ossuto aka @ilprofessoredelgusto, che oggi vi riproponiamo qui su Scoutmenu.

Pronti a segnare ingredienti e procedimento? Via!

 

INGREDIENTI x2 persone

- 300g di linguine

Uova 3 (2 tuorli e 1 intero)

- 120g di capocollo

- 250g di formaggio pecorino romano

- pepe q.b.

- sale q.b.

- 2 zucchine

 

LINGUINE CON CARBOCREMA, ZUCCHINE E CAPOCOLLO: PROCEDIMENTO 

Iniziamo subito lavando bene le zucchine: le tagliamo a rondelle e le mettiamo a friggere in una padella con abbondante olio preriscaldato. 

Intanto tagliamo il capocollo a listarelle e lo mettiamo a rosolare in un padellino con un filo d'olio, finchè non diventa bello croccante.

Nel frattempo prepariamo la nostra carbocrema: prendiamo uova, sale, pepe e pecorino. Sbattiamo tutto insieme energicamente, aggiungendo ilpecorino un po' alla volta. Inoltre aggiungiamo a filo un po' dell'olio utilizzato per le zucchine e continuiamo a sbattere il tutto. 

Scoliamo la pasta e versiamo la carbocrema al di sopra, mescolando velocemente in modo che l'uovo possa cuocere utilizzando esclusivamente il calore della pasta appena cotta. 

Siamo pronti per impiattare! Ci aiutiamo con un mestolo e un forchettone, formando un nido da porre al centro del piatto; guarniamo poi con le chips di zucchine e alcuni tocchetti di capocollo croccante. Tocco finale, un pizzico di pepe!

Il piatto è pronto! Se la ricett ati è piaciuta, visita la nostra sezione BLOG!

Alla prossima ricetta!

 

Ersilia Cacace

 

(photo credit: @ilprofessoredelgusto

 

 

 

Leggi tutto

Ersilia Cacace 29/01/2021 0

Crostata allo yogurt e Nutella

Crostata allo yogurt e Nutella: una variante altrettanto gustosa della classica ricetta di pasta frolla e cioccolato più famosa di sempre!

Lo yogurt verrà aggiunto alla preparazione della pasta frolla, mentre la Nutella la farà da protagonista come farcitura. Noi abbiamo optato per uno yogurt al limone che doni quel leggero aroma fresco alla pasta frolla, ma potrete sceglierlo al gusto che più desiderate, come arancia, agrumi, pistacchio e cosi via.

Passiamo subito alla ricetta: salvate l'articolo o inviatelo a chi dovrà prepararvi la crostata!

 

INGREDIENTI 

- 1 uovo

- 200g di zucchero

- 125g di yogurt intero al limone (o arancia o agli agrumi)

- 1 bustina di vanillina

- 450g di farina 

- 150g di burro

- 5g di lievito in polvere per dolci

- Nutella q.b.

 

CROSTATA ALLO YOGURT E NUTELLA: PROCEDIMENTO

 Lavorate il burro con la farina in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero e la vanillina e lavorare ancora. Incorporate il lievito, lo yogurt e l'uovo e lavorate il composto fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Avvolgete in una pellicola trasparente la pasta frolla e fatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Fatto ciò, stendete la pasta su una carta forno (lasciando un pezzetto di frolla da parte perché servirà per fare le strisce). Trasferite la sfoglia in una teglia di circa 24/26 centimetri di diametro, precedentemente imburrata ed infarinata.

Versate la Nutella nel guscio di pasta frolla e livellatela bene. Infine aggiungete la restante pasta frolla tagliata a strisce. Fate riposare in frigo la crostata per circa 30 minuti, poi infornare a 180° per circa 45 minuti.

La vostra crostata allo yogurt con Nutella è pronta!

Potrete trovare altre dolci ricette visitando la nostra sezione BLOG!

 

Ersilia Cacace

 

(Photo credit: @inventaricette)

Leggi tutto

Ersilia Cacace 26/01/2021 0

Biscotti Pan di Stelle: la ricetta

Biscotti Pan di Stelle: uno dei biscotti più amati di sempre!

Ma avete mai pensato di provare a replicarli a casa? Noi ci abbiamo provato, seguendo questa bellissima e buonissima ricetta di Mario Marziani, un blogger che trovate su Instagram!

La ricetta è davvero molto semplice: ingredienti base sono la pasta frolla al cacao e la golosa crema che andrà a farcire i due biscotti! Ma non perdiamoci in chiacchiere, vi lasciamo qui di seguito ingredienti e procedimento!

 

INGREDIENTI

- 200g di farina

- 50g di fecola di patate

- 50g di nocciole

- 25g di cacao amaro in polvere

- 100g di zucchero a velo

- 170g di burro a pezzi

- 1 bustina di vanillina

- 2/3 tuorli d'uovo

- stelline di zucchero

- crema Pan di Stelle q.b.

 

BISCOTTI PAN DI STELLE: PROCEDIMENTO

Innanzitutto vi consigliamo di impastare a mano senza usare un robot da cucina. 

In una ciotola capiente iniziamo versando la farina, il cacao, la fecola di patate, la farina di nocciole, lo zucchero a velo: procediamo mescolando fino ad amalgamare bene il tutto.

Prendiamo il burro ancora freddo e lo aggiungiamo tagliandolo a pezzetti: con le punte delle dita cominciamo ad impastare fino ad ottenere un composto granuloso.

Fatto ciò, aggiungiamo i due tuorli d'uovo e la bustina di vanillina. Continuiamo a impastare finchè il panetto non diventa omogeneo, poi lo avvolgiamo con della pellicola trasparente e lo lasciamo riposare in frigo per circa un'ora.

Dopodiché, riprendiamo il panetto, lo poniamo su un piano di lavoroprecedentemente infarinato e stendiamo la frolla fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.

Procediamo poi a ritagliare i biscotti aiutandoci con una formella, posizioniamo i biscotti su una telgia rivestita da carta forno e aggiungiamo le stelline di zucchero. 

Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per circa 13-15 minuti, sforniamo i biscotti e lasciamo raffreddare, per poter pi successivamente farcire ogni "sandwich" con la crema Pan di Stelle!

La vostra merenda è servita! Potete visitare la sezione BLOG per altre gustose ricette!

 

Ersilia Cacace

 

(Photo credit: @mario_marzianiblogger)

 

 

 

 

Leggi tutto

Cerca...